Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Il Presidente

Il Presidente dell’Autorità è scelto tra amministratori locali e/o esperti del settore, è eletto a scrutinio palese dall’Assemblea e dura in carica cinque anni. Il Presidente è contemporaneamente presidente dell’Assemblea e del Consiglio di Amministrazione e rappresenta l’Ente in tutti gli atti civili, amministrativi e giudiziari, nei rapporti con le Autorità, con i Comuni e con i terzi.
Il Presidente:

  1. convoca e presiede il Consiglio di Amministrazione e l’Assemblea, stabilendo l'ordine del giorno e dirigendone i lavori;
  2. conferisce, previa deliberazione del Consiglio di Amministrazione, l'incarico al Direttore e vigila sull'esecuzione delle deliberazioni del Consiglio di Amministrazione e dell’Assemblea, sottoscrivendone i relativi processi verbali unitamente al Direttore dell'Autorità;
  3. rappresenta l’Autorità di fronte a terzi e  davanti alle Autorità amministrative e giudiziarie;
  4. sottopone al Consiglio di Amministrazione lo schema del bilancio di previsione, gli eventuali provvedimenti di variazione ed i relativi assestamenti, i programmi pluriennali e annuali di attività, nonché il rendiconto di gestione predisposti dagli uffici competenti
  5. cura l'osservanza del presente Statuto, delle leggi e dei regolamenti e vigila sull'andamento dell’Ente.

Il presidente in carica, eletto dall’Assemblea nella seduta del 19 febbraio 2013 è il Sig. Luigi Lusardi.